Archives for : leggere

“L’ultimo respiro del drago” di Qiu Xiaolong – #libridelsabato

“L’ultimo respiro del drago” (Marsilio editore) è un giallo di Qiu Xiaolong, autore shangaiese che scrive in lingua inglese.
Ambientato a Shangai, segue le indagini dell’ispettore Chen Cao, protagonista di questa e di altre storie della serie.



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

“Memorie di una astronauta” di Naomi Mitchison – #libridelsabato

“Memorie di una astronauta”, o anche “Memorie di un’astronauta donna” di Naomi Mitchison (“Memoirs of a spacewoman”) è uscito nel 1962, ma a leggerlo oggi resta un romanzo affascinante e coinvolgente.



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

“Solarpunk: l’utopia che vuole esistere” – per ZEST, con Romina Braggion

Il solarpunk è una nuova corrente artistica, di cui forse sentiremo parlare presto anche in letteratura.

Dà vita a storie sul un futuro, con attitudini ecologiste, anarchiche e utopiche. Speranza e voglia di costruire comunità e mondi desiderabili, all’insegna del rispetto e della rinascita, sono sue caratteristiche fondanti.



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

“Distòpia”: nuovo Urania italiano in edicola dal 1 luglio 2020

Esce oggi il Millemondi Urania “Distòpia”: tredici racconti incentrati su futuri peggiori del nostro, a firma di importanti penne della fantascienza italiana.



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

Ricordando Sergio “Alan D.” Altieri: “Cronache dell’Armageddon” e un’intervista sull’Hard Boiled

Il 16 giugno di tre anni fa, ci lasciava prematuramente Sergio Altieri, o “Alan D. Altieri”, suo nom de plume.

Ricordo la mia incredulità alla notizia, in quei giorni ci stavamo scrivendo: mi aveva da poco concesso un’intervista per la Rivista Inchiostro, con la gentilezza e l’entusiasmo che in molti ricordano. Non ha fatto in tempo a vederla pubblicata, però.



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

Fanta consigli di lettura – per #lascigheraditutt*

🎬 Gli amici e le amiche de La Scighera mi hanno chiesto consigli di lettura, anzi, di FANTAlettura!



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

Buon centesimo compleanno, sir Isaac Asimov!

Il 2 gennaio 1920 nasceva Isaac Asimov, uno dei monumenti della fantascienza classica del Novecento.

Non si può negare il suo indiscusso contributo, tanto alla fantascienza, che alla letteratura tutta e allo spettacolo: le sue speculazioni hanno segnato l’immaginazione di tutt*, e i suoi contributi sono ormai talmente mainstream e diffusi da suonare quasi “banali”: questo è un ottimo segno, e significa che le sue “profezie” hanno inciso davvero sulla sua epoca e oltre!



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

Ultimi acquisti ^-^

“Faccio un salto in edicola a prendere i biglietti!”
Taaac! 😂
A te capita mai? 📘📙📓📕📙

Se ti è piaciuto condividi, grazie!

21 settembre – Giornata mondiale della bibliodiversità

Oggi è la Giornata mondiale della bibliodiversità!

Ma cos’è esattamente? E perché dovremmo festeggiarla?



Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!

Ancora in tema rosa: lo stereotipo della superdonna e le disparità nelle narrazioni

Dopo la mia esperienza al Festival del Romance Italiano e dopo aver scritto io stessa un libro romance, ho iniziato a interessarmi anche a questo genere e ai tanti spunti e discussioni che riguardano la scrittura delle donne. Un tema che studio da tempo nella fantascienza, e che nel caso del romance è secondo me imprescindibile.

In questi ultimi anni, le questioni femministe sono tornate importanti e si prendono il giusto spazio, aiutate dall’ondata del #metoo, anche in riviste e contenitori generalisti, e in serie TV molto curate e attente a non cadere in vecchi stereotipi.
Una di queste, che sta facendo parlare di temi molto importanti, è Fleabag.

“Fleabag” racconta di una giovane donna londinese e della sua vita problematica, dovuta a una famiglia disfunzionale, alle difficoltà economiche legate alla gestione di una caffetteria a tema porcellino d’India, che aveva aperto con la sua migliore amica, ora defunta, e alla sua instabile, quanto frenetica vita sessuale e sentimentale.

Da Wikipedia


Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!