Libri fantastici e dove trovarli – Eventi e presentazioni a febbraio-marzo 2020

Dopo un autunno intenso fatto di tavole rotonde, fiere e incontri letterari, e dopo un paio di mesi di riposo e soprattutto di organizzazione… sono pronta a ripartire!

A febbraio e marzo 2020 sarò presente ad alcuni eventi a tema fantastico e fantascienza, per parlare insieme di storie fantastiche, di dove trovarle e anche di come usarle!

Si tratta di un tema che mi sta molto a cuore e che non è solo una base importante della mia professione, ma anche una vera passione. La novità sta nel fatto che alcuni di questi incontri mi vedranno coinvolta in una veste piuttosto inedita.

In breve:

Ci vediamo da UBIK!
Venerdì 21 febbraio, ore 18:00, Libreria Ubik Tiburtina di Roma. Dialogo con Elisabetta Di Minico, Liliana Marchesi e Delos Veronesi sulla distopia e il fantastico.
Tutti i dettagli

UTOPIA E DISTOPIE
Sabato 22 febbraio, ore 18:00, Festival del libro fantastico Valico. “Utopia e distopie”, tavola rotonda con Elisabetta Di Minico e Liliana Marchesi.
Tutti i dettagli

LIBRI al VALICO
Sabato 22 febbraio e domenica 23 febbraio al Festival del libro fantastico Valico, tutto il giorno, dalle 10:00 alle 20:00, sarò al banco libreria con tanti titoli da consigliarvi, insieme alla libraia Nicoletta Frasca, con il supporto della Libreria Tomo e l’appoggio delle Librerie di Roma.
Tutti i dettagli

E Se Fosse?
Sabato 14 marzo, 09:30-12:30, Villa Olimpia a Verbania, per “E se fosse?”: corso di formazione per docenti (valido per i crediti) su come usare la fantascienza in classe, insieme a Franco Ricciardiello, con il supporto e la partecipazione di Romina Braggion, organizzato dall’AC Sherazade.
Tutti i dettagli

Eroine Distopiche
Sabato 21 marzo, 10:30 (caffè per tutt*!) alla Libreria Il Covo della Ladra a Milano, dialogo con Liliana Marchesi, Michela Monti e Federica Amadori sulle eroine distopiche, nell’ambito della prima edizione della rassegna Dystopian Days.
Tutti i dettagli

Tutti i dettagli di seguito!

Ci vediamo da UBIK!

Venerdì 21 febbraio alle 18:00 sarò alla Libreria Ubik Tiburtina di Roma, insieme alla saggista Elisabetta Di Minico, alla scrittrice Liliana Marchesi e allo scrittore Delos Veronesi.

Parleremo di distopia e delle sue tante sfumature, in una tavola rotonda concentrata sulle storie, sul futuro e su come affrontare criticamente (e narrativamente) le sfide che ci aspettano.

Elisabetta Di Minico è autrice di “Il futuro in bilico”, saggio sulla distopia pubblicato nel 2019 da Meltemi editore.
Liliana Marchesi è autrice del romanzo distopico “Cavie”, La Corte editore, ed è la fondatrice del gruppo e del sito Leggere Distopico.
Delos Veronesi è autore del romanzo distopico “Winter”, Watson Edizioni.

QUI L’EVENTO SU FACEBOOK: se passi, facci un fischio!

Utopia e distopie

Con Liliana Marchesi ed Elisabetta Di Minico animeremo un panel anche sabato 22 febbraio, alle 18:00, al Festival del libro fantastico Valico, che si terrà alla Città dell’Altra Economia in largo Dino Frisullo a Roma (quartiere Testaccio).
La nostra chiacchierata verterà su un argomento oggi molto discusso e cercato: “Utopia e distopie”.

Mentre guardiamo al futuro con ansia crescente, fioriscono le narrazioni che anticipano mondi peggiori del nostro: è la distopia, sempre più popolare poiché risponde a un bisogno di indagine, di immaginazione, di reazione all’angoscia.
Si dice che la distopia sia pessimista: ma è davvero così? O il suo successo oggi dimostra anche dell’altro?
Siamo certi che le storie distopiche siano solo negative, o forse rimane un barlume di speranza… un barlume di utopia?
Parliamone insieme!

UTOPIA E DISTOPIE, a cura di Giulia Abbate, con Liliana Marchesi ed Elisabetta Di Minico, VALICO Festival, Città dell’Altra Economia, Roma, sabato 22 febbraio h 18:00 / valicofestival.com

QUI L’EVENTO SU FACEBOOK: se passi, facci un fischio!

Libri fantastici al Valico

Valico è un nuovo festival, alla sua prima edizione, e sono lieta di aver dato un piccolo contributo ad animarlo.
Sia con questo panel, sia con l’organizzazione del banco della libreria, con tantissimi titoli disponibili per la vendita e un assortimento, che sto curando personalmente, all’insegna della varietà, dell’attualità, della qualità, della scoperta!

Mi trovi lì per tutti e due i giorni della manifestazione, sabato 22 febbraio e domenica 23 febbraio, in veste di libraia e consigliera alla bisogna.

Sarò insieme a Nicoletta Frasca, libraia valentissima che si sta occupando dell’assortimento, della logistica e delle relazioni.

Nicoletta ha infatti coinvolto nell’avventura la Libreria Tomo, che ci fornisce supporto pratico e logistico, e le Librerie di Roma, che hanno deciso di sponsorizzare il festival e di offrire un premio per i visitatori e le visitatrici di Valico: un lettore ebook e un buono acquisto libri di € 100 che verranno estratti a sorte.

E se fosse?

Sabato 14 marzo, ore 09:30-12:30 sarò a Pallanza (Verbania) in qualità di formatrice per docenti insieme a Franco Ricciardiello, con il supporto di Romina Braggion.

Per il corso: “E Se fosse” a Villa Olimpia, Sala Biblioteca, via Giuseppe Mazzini 19, Pallanza

Eccoci insieme: Romina Braggion, Franco Ricciardiello, Elena Di Fazio alla convention Stranimondi, ottobre 2019. Da begli incontri nascono belle collaborazioni

Il corso è organizzato dall’associazione culturale Sherazade, e si propone di fornire alcune conoscenze di base sulla letteratura fantascientifica, finalizzate all’elaborazione di strategie didattiche, per coinvolgere alunni e alunne nel lavoro in classe.

Sarà gratuito e aperto a tutt*, con prenotazione, e pensato in particolare per insegnanti delle Secondarie. Al termine dell’incontro sarà rilasciato un attestato di partecipazione valido per la formazione docenti.

Con i patrocinio delle Biblioteche pubbliche di Verbania, del Comune di Verbania, dell’Associazione Culturale Sherazade e dell’istituto I. Cobianchi

Qui puoi scaricare un PDF con i dettagli, che comunque ripeteremo e pubblicheremo sotto data.

Eroine distopiche – Dystopian Days

Sabato 21 marzo sarò invece alla libreria Il Covo della Ladra, a via Scutari 5 a Milano, dove avrà luogo la prima edizione della rassegna Dystopian Days.

La vulcanica Liliana Marchesi ha organizzato con il suo gruppo Leggere Distopico una giornata intera di incontri e confronti sulla distopia, un genere sempre più popolare e sempre più amato anche da chi scrive.

Ce ne siamo occupati nel Manuale, con due sezioni dedicate, in appendice: la distopia classica, o anti-utopia, e il nuovo “distopico”

Io mi occuperò delle eroine distopiche: insieme a Liliana Marchesi e alle scrittrici Michela Monti e Federica Amadori faremo un viaggio: nei loro libri, e in storie distopiche di tutti i tempi e latitudini, dove le donne sono protagoniste assolute di riscatti e di rivoluzioni.

“Seme Selvaggio”; opera di Odera Igbokwe

Il femminile e la scrittura delle donne sono colonne della fantascienza. Me ne sono occupata spesso, scrivendo per le riviste Linus e Robot, per i portali Tom’s Hardware, Andromeda, per il blog La Bottega del Barbieri, e tenendo una lezione universitaria sulla fantascienza femminista per il collettivo Ippolita e l’accademia NABA.

Sono onorata di poter proseguire questa ricerca insieme a chi vorrà partecipare, e insieme a tante donne competenti e impegnate!

Ci vediamo in giro? Ti aspetto!

Continua a seguirmi qui sul blog, con il feed oppure sulla pagina facebook Giulia Abbate – L’arte di scrivere felici.

Se ti è piaciuto condividi, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *