Archives for : Luglio2019

Per scrivere e pubblicare felice, il secondo passo è: COMPRENDI #scrivifelice

Eccoci al secondo post della mia serie estiva #scrivifelice!

La serie è dedicata ai miei consigli, basati su quindici anni di esperienza come editor professionista indipendente, su come intraprendere un percorso di scrittura felice.
“Percorso di scrittura felice”: ovvero, un lavoro mirato:

  • a scrivere bene,
  • a migliorare il tuo stile e le tue pratiche,
  • a pubblicare in modo soddisfacente (poi vedremo cosa significa!)
  • e dulcis in fundo a mantenere il buonumore e a bandire dalla tua vita (scrittoria, per lo meno!) delusioni, depressioni e amarezze.


Continue Reading >>
Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

Una citazione di Richard Bandler

Ecco cosa pensa Richard Bandler, terapeuta e padre della PNL, della comunicazione e dell’efficacia.

“Il significato della comunicazone non sta in ciò che noi [che comunichiamo, N.d.R.] pensiamo che significhi, sta nella reazione che provoca.”

Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

Una mia intervista su “Il Salotto letterario”

Qualche giorno fa, la lit-blogger Caterina Franciosi mi ha intervistata per il suo Salotto Letterario.

Cover MyMee

Le sue domande, simpatiche, concise e dritte al punto, mi hanno dato filo da torcere, perché io sulla concisione devo sempre lavorare molto 😀

Spero comunque di essere riuscita a incuriosire e magari interessare chi non mi conosce, e di aver dato, in chiusura, qualche consiglio sensato a chi ha iniziato a scrivere da poco e non sa bene come muovere il primo passo.

Ogni scrittore inserisce inevitabilmente una parte di se stesso nelle sue opere. C’è un personaggio in particolare che senti più vicino di altri? 
Elisa [eroina di “La cospirazione dell’inquisitore”] è certamente una protagonista nella quale ho messo un po’ del mio meglio, come l’amore materno e la capacità di improvvisare; e un po’ del mio peggio, come la volontà di primeggiare. La sento vicina, nel senso di simile a me, perché è cocciuta, impulsiva, non vuole giustificarsi per la propria esistenza, e rilancia sempre.
Per tutte queste ragioni la considero anche un disastro…
CARTOLINA-GIULIA
Grazie mille per questo spazio e per le tue domande, Caterina! 🙂
felice-th
Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

Per scrivere e pubblicare felice, il primo passo è: LEGGI! #scrivifelice

Ciao, buon martedì!

Come promesso, eccoci al primo post della mia serie di consigli su come scrivere, pubblicare e vivere felici, affrontando le inevitabili difficoltà con spirito costruttivo e mettendo al bando delusioni e depressioni.

#scrivifelice

Partiamo, appunto, dal principio: ora potresti pensare che io stia per partire con qualche succulento trucchetto di scrittura.
Del tipo: show, don’t tell! Usa il cliffhanger! Dosa i twist! Struttura il viaggio dell’eore!…e amenità del genere.

Non è così. Non ti dirò nulla di tutto questo.

Continue Reading >>

Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

Una mia intervista su Upside Down Magazine

La scrittrice e giornalista Silvia Casini mi ha intervistata in merito al mio romanzo storico “La cospirazione dell’inquisitore”.

L’intervista è uscita qualche giorno fa su Upside Down Magazine, ed è stata l’occasione per me di riflettere sui miei personaggi, sui luoghi della mia scrittura e sul messaggio di quello che ho scritto.

 

La tua vita in un tweet?

Continue Reading >>

Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

“Guerra fredda” su URANIA Strani Mondi, una recensione su “Aleph”

Oggi condivido con gioia una delle prime recensioni al mio racconto “Guerra fredda”, scritto a quattro mani con la mia socia Elena Di Fazio, e uscito su “Strani Mondi”, Urania Millemondi di questo luglio 2019 quasi al termine.

guerra-fredda-COMBO

Un piccolo gioiellino, intarsiato alla perfezione in ogni dettaglio.
A cominciare dal tema fantascientifico, l’invasione aliena, che in questo caso serve solo da spunto per parlare di tutt’altre questioni. Non ci sono gli alieni, e non vedrete l’invasione.
Poi il mistero, l’alone di suspense, anche qui giocato più sul non detto che su inutili effetti speciali.
In poche pagine poi, le due autrici riescono a creare un piccolo manipolo di personaggi credibili e una protagonista molto ben delineata. Senza contare le tematiche più attuali della sf dal riscaldamento globale alla crisi politica contemporanea.
Ma forse una futura invasione sarà proprio così: niente guerre e azione, basterà accendere la miccia, il resto lo farà poi l’animo umano, sempre pronto a cedere agli istinti più triviali.

Bel racconto, duro e profondo, senza inutili fronzoli. Mi taccio.

URANIA-Aleph

Raffaele Izzo, su Aleph – Archivio Urania

 

Grazie!!! 😀

Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

Ecco i miei segreti per scrivere, pubblicare… e vivere felici! – #scrivifelice

In questi ultimi tempi, mi sono dedicata a scritture e pubblicazioni che ti ho raccontato qui, su queste pagine.

salto-fanucci-2

Al Salone di Torino, TEAM FANUCCI! 🙂

Non dimentico però che questo blog è una casa, e oltre al mio diario di scrittrice contiene molto altro: è nata per condividere la mia convinzione che oltre a scrivere bene dobbiamo imparare anche a pubblicare bene.

Il che significa:

  • affrontare le difficoltà con uno spirito costruttivo,
  • bandire le illusioni e dunque le delusioni,
  • trovare la nostra strada integrando le nostre emozioni, anche quelle negative, in una visione di insieme
  • …per vivere bene e goderci l’esperienza della scrittura.

Era il 2015 quando ho aperto questo blog.
Ed era il 2012 quando parlavo di coaching letterario con Studio83 e proponevo il nostro coaching di scrittura:

Parliamo con gli scrittori: non si tratta “solo” di correggere una bozza, ma di segnalare gli errori seriali, e di testimoniare l’apprendimento e il miglioramento testo dopo testo.

Abbiamo fiducia nelle capacità e nelle potenzialità di chiunque si rivolga a noi. Non è una fiducia vaga, buonista: si basa sulla lettura dei testi e si nutre delle nostre competenze e dell’allenamento a vedere il meglio in ogni cosa.

Allora, ero una mosca bianca. Probabilmente sono stata tra le prime in Italia ad adottare questo punto di vista e a proporre un approccio da writing coach in tutti i servizi letterari offerti, dalla valutazione all’editing alla ricerca di un editore.

Oggi i coach fioccano, e la cosa in fondo mi fa piacere.
Perché vedo un approccio più costruttivo di quello che imperava quando ho iniziato a lavorare, un approccio che va a beneficio di tutt* coloro che amano scrivere.

Allo stesso tempo, continuo a studiare e mi rendo conto che, insieme a generali progressi, ci sono ancora cose che non si sanno, che non si dicono, che non si considerano… c’è anche tanto dilettantismo.

Non ci vuole niente a dirsi “editor” o “writing coach”: si tratta solo di aggiungere una riga al proprio biglietto da visita, in fondo!
Ma ci vuole molto a esserlo, a formarsi, a informarsi, ad approfondire, a dare coerenza, competenza e un aiuto vero a chi ne ha bisogno!

Ecco perché ho deciso di pubblicare una serie di consigli per chi ama scrivere e vuole farlo felicemente.
In giro non li ho trovati, ma ne conosco direttamente l’utilità: su di me, sulle centinaia di scrittrici e di scrittori che ho affiancato e che aiuto.

#scrivifelice

Sono piccoli suggerimenti che chiamerei la cassetta degli attrezzi della scrittura felice.

Seguimi in questo breve viaggio, e cercherò di darti qualche spunto di riflessione per fare il tuo percorso con più cognizione di causa, con più strumenti emotivi e in sostanza con più forza interiore.

Dal prossimo martedì, per otto settimane (otto è il numero dei post in preparazione) parleremo insieme di come scrivere in modo efficace, di come arrivare a una pubblicazione fruttuosa… e di come non perdere il buonumore lungo la traversata.

Non è un caso il fatto che pubblicherò questa importante serie in estate: siamo forse meno pressati, più propensi a fermarci… e se il neoliberismo non ci ha ancora completamente assoggettati, magari abbiamo anche qualche giorno di ferie! 😀

Un buon momento, quindi, per rallentare un po’ e considerare punti di vista nuovi, in previsione di una ripartenza più ricca.

Mentre leggi, inizia a capire dove vuoi arrivare, e vivi l’emozione di sapere che puoi.
Vento in poppa: si parte, dal prossimo martedì!

 

Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

Il romance, il romanzo rosa e le scritture delle donne – La mia esperienza al Festival del Romance Italiano #FRI19

Sabato 29 giugno, poco più di una settimana fa, si è svolta a Milano la prima edizione del Festival del Romance Italiano. Un evento molto atteso, che ha avuto un ottimo successo di pubblico e tantissimi partecipanti, tra editori, blogger e circa 150 autrici, tra le quali 5 autori.

#FRI19

Il romance è l’evoluzione contemporanea di quello che una volta veniva chiamato “romanzo rosa”: è incentrato su relazioni sentimentali, mirato a suscitare emozioni in chi legge, e tradizionalmente pensato come rivolto a un pubblico femminile, anche se le cose stanno pian piano cambiando.

(Parentesi. Per questa ragione, nel post adotterò un linguaggio inclusivo, quindi considerando tutti i generi possibili. Ma darò la prevalenza al genere femminile, dato che è in netta maggioranza, e declinerò i vocaboli di conseguenza: “i lettori e le lettrici sono tante”, “le scrittrici e gli scrittori sono produttive”, etc.)

Io ho partecipato in veste di autrice, con il mio romanzo storico “La cospirazione dell’inquisitore”, ed ero in forze al tavolo di Leggereditore, sponsor dell’evento.

1

Una parte del team: Deborah Begali, Silvia Casini, la boss Franca Vitali, Elisabetta Motta, Giulia Abbate ^^ e Corinne Savarese

Un anno fa non avrei mai immaginato tutto questo.

Continue Reading >>

Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error

Strani Mondi, Urania di Luglio 2019 / Ci sono anch’io

Sabato sono stata al primo Festival del Romance Italiano, un’esperienza interessante che presto racconterò in un post. Nel frattempo, il lavoro e le pubblicazioni non si fermano e in questi giorni usciranno diversi miei lavori frutto di scritture degli scorsi mesi.

editing-3

La prima di cui ti parlo oggi è “Guerra Fredda”, un racconto scritto a quattro mani con la mia socia Elena Di Fazio, che uscirà su “Urania” di luglio 2019, dal titolo “Strani Mondi”.

Continue Reading >>

Se ti è piaciuto condividi, grazie!
error